Ivan Fossati

Ricorso abusivo al credito e concorso esterno della banca nell’illecito contrattuale degli amministratori

Il curatore fallimentare è legittimato ad agire ai sensi dell’art. 146 l.fall. in correlazione con l’art. 2393 cc nei confronti della banca, ove la posizione a questa ascritta sia di terzo responsabile solidale del danno cagionato alla società fallita per effetto dell’abusivo ricorso al credito da parte degli amministratori della società stessa. Alla responsabilità delle banche a titolo di concorso in atti di mala gestio degli amministratori è applicabile (continua a leggere …)

Ivan Fossati